lunedì 30 ottobre 2017

[Recensione] Amori e pregiudizi nella libreria dei cuori solitari di Annie Darling - Sperling & Kupfer


Trama
Verity Love, ragazza introversa in un mondo di estroversi, ama starsene nascosta nell'ufficio sul retro a gestire i conti della piccola libreria «Happy Ever After» - già conosciuta come «Bookends» prima che diventasse il paradiso dei romanzi d'amore - nel cuore di Londra. Felicemente single e grande fan di Jane Austen, a un appuntamento al buio preferisce di gran lunga un buon libro, da godersi in poltrona, accoccolata sotto una coperta in compagnia del suo gatto Strumpet. Per mettere a tacere le amiche e colleghe della libreria, che cercano in tutti i modi di accasarla, si è inventata un fidanzato immaginario. Finché, arrivato il momento di presentarlo, a causa di un equivoco si ritrova a implorare un perfetto sconosciuto di prestarsi al gioco. Lui è Johnny e il destino vuole che abbia a sua volta bisogno di una finta fidanzata, come copertura per un misterioso amore impossibile. E così, stretto un insolito patto, Verity e Johnny iniziano a vestire i panni della coppia felice, presenziando a brunch, compleanni, matrimoni, per la gioia di amici e parenti. Tempo: un'estate. Regola: non innamorarsi l'uno dell'altra. Ma proprio Verity, così determinata a non cadere nella rete dell'amore, rischia di ritrovarsi alle prese con il peggior caso di cuore spezzato della storia. E allora, per la prima volta, nemmeno il suo adorato «Orgoglio e pregiudizio» potrebbe riuscire a consolarla…

La mia opinione 
Amanti di “Orgoglio e pregiudizio” non fatevi scappare questo dolcissimo romanzo di Annie DarlingAmori e pregiudizi nella libreria dei cuori solitari”.
Jane Austen appare nel romanzo non solo perché Verity, la protagonista, è una vera e propria fan di Orgoglio e pregiudizio, ma anche perché ogni capitolo del libro inizia con una frase di questo capolavoro (se non l’aveste intuito, è il mio libro preferito, sono totalmente innamorata della storia di Elizabeth e Mr Darcy da circa 15 anni!).
Oltretutto, la bravissima Annie Darling riesce abilmente ad unire le citazioni di Orgoglio e pregiudizio che, come vi ho detto, introducono ogni capitolo, con la storia di Verity e Johnny, come un filo conduttore che accompagna la storia dei protagonisti.
Verity Love è un personaggio che amerete! Lavora in una libreria, è divertente, insicura, un po' goffa e allergica ai rapporti sociali. Sì, avete capito bene, Verity è una di quelle che odia il contatto fisico, guai a salutarla con due baci, meglio limitarsi ad un’alzata di mano alla Verity! Inoltre, non ama particolarmente rinchiudersi nei bar con gli amici, ma il suo ambiente ideale è a casa, con un buon libro e del buon cibo, quest'ultimo puntualmente preso di mira dal suo gatto, Strumpet.
Inutile dirvi che mi sono immedesimata completamente in Verity (se sostituiamo il gatto con un cane!) E come molte noi single, passata una certa età, anche Verity deve continuamente sorbirsi le domande di conoscenti e amici sul perché non abbia ancora trovato la sua dolce metà come tutti gli altri.
Per questo, complice una delle sue quattro sorelle, inventa un fidanzato immaginario, così da tenere a bada la curiosità delle amiche. Ma la finzione non può durare per sempre… Si imbatterà così in Johnny che, come lei, è pressato dagli amici affinché trovi la persona giusta e si sistemi.
Tra i due nasce immediatamente una profonda complicità, che li porterà a stringere un accordo: per tutta l’estate fingeranno di essere una coppia, partecipando a tutti gli eventi sociali a cui saranno invitati in modo da evitare le domande.
L’accordo sembra perfetto per entrambi: Verity è una single convinta, mentre Johnny è emotivamente non disponibile. 

Con la regola di “non innamorarsi l’uno dell’altra” ne vedrete davvero delle belle! Un romanzo ironico, romantico e divertente, con quel tocco in più dato dalla ispirazione alle eroine dei libri di Jane Austen, che vi coinvolgerà dalla prima all’ultima pagina! Assolutamente consigliato per l’inverno: una tazza di tè, un plaid e siete pronti ad immergervi in queste dolcissime pagine.

Voto finale: 4.5/5

1 commento: