[Review Party] La vendetta delle single di Tracy Bloom - Newton Compton editori



Trama
Suzie Miller cura la rubrica della posta del cuore per una rivista di successo. Ogni giorno dà consigli a decine di lettori che chiedono il suo aiuto per risolvere i problemi amorosi. Ma quando viene mollata nel modo peggiore possibile – che razza di uomo lascia una donna con un sms dopo esserci andato a letto? – decide che è arrivato il momento di fare qualcosa. Suzie vuole vendicarsi per tutte le volte in cui le hanno spezzato il cuore, mettendola da parte, e ha intenzione di dimostrare che è perfettamente in grado di rendere pan per focaccia. I suoi metodi sono imprevedibili, ma l’umiliazione è garantita… ed è su larga scala. Determinata a portare avanti il piano, comincia a suggerire anche a chi scrive alla sua posta del cuore modi stravaganti per reagire. E le lettere si moltiplicano: tutti vogliono i consigli della Cara Suzie. Al culmine del successo, felicemente single, ha raggiunto il suo obiettivo. O così le sembra, almeno finché un uomo le fa mettere di nuovo tutto in discussione... 



La mia opinione
Care single di tutto il mondo preparatevi a morire dalle risate grazie al romanzo “La vendetta delle single” di Tracy Bloom.
La protagonista è Suzie, una giovane donna single che è sempre stata un po’ sfortunata nelle storie d’amore. Ironicamente, Suzie cura la posta del cuore del giornale locale in cui lavora. 
A seguito di una richiesta del capo, Suzie decide di stravolgere la rubrica. Non sarà una semplice rubrica di consigli scontati per riconquistare l’amato, ma si tratterà di risposte reali, di quelle che nessuno ha il coraggio di dirti, un po’ sulla scia di “La verità è che non gli piaci abbastanza”.
Tutti noi, nella vita, siamo stati lasciati almeno una volta. E, parlo per la mia categoria, le donne, cerchiamo sempre di farci da parte in silenzio, leccandoci le ferite fino all’incontro con lo “stronzo” (passatemi il termine) successivo. Ma se per una volta uscissimo in grande stile, vendicandoci dell’umiliazione subita?
Quando il tuo lui ti lascia con un semplice sms, quando non ha il coraggio di dirti che non ti ama più, invece di cercare mille spiegazioni, di pensare che sei tu che hai qualcosa che non va, forse sarebbe bello, ogni tanto, potersi prendere una piccola rivincita.
Questo è quello che decide di fare Suzie con tutti gli uomini che ha amato in passato e che non hanno avuto il coraggio di dirle davvero come stavano le cose. 
Un libro davvero divertente, che vi farà ridere dalle prime pagine, ma anche riflettere sull’evoluzione delle relazioni di oggi. Prima c’erano le lettere, oggi c’è whatsapp ed essere mollate con un semplice sms (se ci va bene) è molto più frequente. Un romanzo dove tutte le donne si identificheranno con Suzie, una dolce e talvolta ingenua donna che, come tutte le ragazze innamorate, troppo spesso si trova a ragionare con “gli occhiali rosa” indosso. Non è finalmente il caso di togliersi gli occhiali rosa e vedere le cose come stanno? (questa espressione l’ho rubata dal mio film preferito, 500 giorni insieme, che vi invito a vedere assolutamente!). 
Unica pecca, come tutte le storie d’amore, è il finale un po’ prevedibile, che capirete dalle prime due pagine. Rimane comunque un romanzo dolce e divertente, di quelli da portare assolutamente sotto l’ombrellone! Buona lettura!

Voto finale: 3/5


Commenti