lunedì 26 settembre 2016

[Recensione] Mille volte sì di Sara Pratesi


“L’amore può solo darti gioia, ma tu devi avere coraggio, bambina”

Il libro
Titolo: Mille volte sì
Autore: Sara Pratesi
Casa editrice: Piemme
Collana: Forever (ebook)
Data di pubblicazione: luglio 2016
Link per l'acquisto: Mille volte sì - Sara Pratesi

Trama
Aida Baroni, amante della sua Firenze e dell'arte, nonché aspirante restauratrice, nella vita non si fa mancare nulla: un capo tiranno che la tormenta sette giorni su sette, ventiquattr'ore su ventiquattro; un fidanzato secolare con il quale il sesso è uno stanco rituale; due genitori scombinati che festeggiano i loro trentadue anni di matrimonio con un divorzio e, per finire, un'amica totalmente folle e incapace di farsi i fatti suoi.
Insomma, ultimamente alla povera Aida le cose non sembrano andare proprio per il verso giusto. Ma un incontro inaspettato con un americano intraprendente e ribelle, oltre che bello da svenire, e una notte da leoni, in cui accade di tutto senza che Aida ne conservi memoria, spazzano via le ultime, e apparentemente inossidabili, certezze rimaste.
Forse è venuto il momento di togliere il freno a mano; un pizzico di follia e una gran dose di coraggio faranno poi il resto e trasformeranno finalmente i sogni in realtà. Anche quelli che Aida pensava di non avere.

La mia opinione
Aida Baroni è la classica ragazza che vive soltanto per il lavoro: il suo sogno è quello di diventare restauratrice, per questo motivo, sapendo che è difficile farsi strada, sopratutto in una città che vive d’arte come Firenze, subisce i maltrattamenti del suo capo, che la usa più come “serva” tuttofare che come assistente. Non la fa neanche avvicinare alle sue amate opere d’arte, finché lui non deciderà che sarà pronta: il che probabilmente non accadrà mai, dal momento che Monti ha talmente tanti capricci e pretese che la vuole a sua disposizione ventiquattr’ore su ventiquattro.
La sua dedizione per il lavoro inizia a stare stretta a Federico, il suo fidanzato perfetto, che però ormai da tempo non le fa più provare emozioni. Ma Aida non se ne rende davvero conto, o forse semplicemente non vuole pensarci per non sconvolgere troppo la sua routine.
Nonostante questi sforzi, una notizia che mai si sarebbe aspettata arriva dai suoi genitori. Dopo più di trent’anni di matrimonio, la coppia che lei ha sempre considerato indistruttibile, l’esempio del vero amore.
Questo la porterà a riconsiderare la sua vita, agevolata anche dall’incontro con Matt, un ragazzo affascinante e imprevedibile.
Assisteremo così alla trasformazione di Aida che, finalmente, non si limiterà solo a sopravvivere, ma a vivere davvero, lasciandosi travolgere dalle emozioni e trovando finalmente il suo posto nel mondo.

Romantico e divertente, “Mille volte sì” è il romanzo perfetto per quelle serate in cui avete bisogno di staccare completamente e ricominciare sognare.

3 commenti:

  1. Mille volte si, letteralmente ^_^ Grazie per questa bella recensione, penso proprio che questo romanzo potrebbe piacermi <3

    RispondiElimina
  2. Ciao! Bella recensione! Non avevo mai preso in considerazione l'idea di leggerlo perchè giuro, non sapevo nemmeno della sua esistenza!Lo leggerò sicuramente!!
    Passa da me se ti va, mi fa tanto piacere incontrare nuove blogger appassionate di libri con cui condividere opinioni <3
    baci <3
    https://enchantedbybooksblog.wordpress.com/

    RispondiElimina
  3. Ciao Elisabetta, aggiungo subito alla mia infinita WL...
    A presto,
    Ella

    RispondiElimina